In un’elegante villa privata situata a Brookline, vicino a Boston, il 25 novembre si celebra il Bagna Cauda Day. Helene Solomon, amministratore delegato della Solomon McCown &Co, Inc. (www.solomonmccown.com) ha organizzato un evento unico, con vini e menu interamente piemontesi per celebrare il settantesimo compleanno del marito Bill Stein. Dopo diversi viaggi in Piemonte, per apprezzare arte, paesaggi ed enogastronomia, nel 2016, Helene e Bill, hanno avuto modo di fare un corso di cucina privato tenuto dal giovane chef Matteo Morra di Barolo e sono rimasti affascinati dal suo modo di cucinare semplice ma in grado di esaltare i gusti puliti delle materie prime.

Da qui nasce l’idea di Helene per celebrare in modo unico il compleanno di Bill. Siccome non era possibile portare famiglia e amici in Piemonte, Helene ha deciso di portare il Piemonte a Boston chiedendo a Matteo di disegnare e cucinare un menu esclusivo e tradizionale ed all’amica Sonia Speroni, di Ovada, anche lei presente assieme al marito Simone Piana, di abbinare i vini. Matteo ha ideato un esclusivo menu con un aperitivo a base di Bagna Cauda, volendo rendere omaggio al Bagna Cauda Day che si terrà proprio lo stesso fine settimana e creare un momento conviviale tra i due eventi.

In partenza per un tour del Giappone anche lo chef milanese Giuseppe Zen, Mangiari di Strada, porterà il “verbo” del Bagna Cauda Day in numerosi ristoranti per dieci giorni di enogastronomia e vini artigianali italiani: si parte da Tokyo. New entry del 2017: la Bolivia. Laura, una dinamica ragazza colombiana ex allieva dell’ICIF di Costigliole d’Asti, propone la bagna cauda nel suo “Ottimo!”, locale all’interno del Beauty plaza center, un centro commerciale dedicato alla moda ed al benessere. È caffetteria, gelateria, pasticceria e piccola ristorazione. La affianca il Maestro Gelatiere Italiano Giorgio Zanatta. Ecco altri ristoranti nel mondo dove mangiare la bagna cauda: Armando’s Kitchen – Cromwell, Nuova Zelanda; Trattoria I Bologna – Wakayama, Giappone; Facciola – Berlino, Germania; Osteria Stefano Lubiana – Granton, Tasmania; B&B Villa Cavour – Hervey Bay, Australia; Roby Anne’s Lodge – Nuku’alofa, Tonga