L’edizione 2020 del BCD sarà un evento diffuso e in sicurezza

Il Bagna Cauda Day quest’anno sarà all’ottava edizione. Abbiamo già fissato le date: 27-28-29 novembre 2020. Ma dovremo, come tutti, fare i conti con la pandemia e con il “clima” sanitario che vivremo in quei giorni.

Molti ristoratori e titolari dei locali che hanno partecipato negli anni scorsi ci chiedono di organizzare il Bagna Cauda Day anche come segnale di ripresa, in un anno che ha già visto, saltare o ridursi altri eventi e il mondo della ristorazione patire un lungo blocco.

Rispondiamo a loro e alle migliaia di bagnacaudusti che hanno fatto crescere il Bagna Cauda Day in questi anni che la festa, nata come evento diffuso, si potrà fare rispettando tutte le regole di sicurezza, nello spirito di convivialità regolata e attenta.

Rilanciamo a questo proposito anche il progetto Bagna Cà che consentirà a tutti locali che lo vorranno di proporre la loro bagna cauda anche a domicilio, con tutti gli accessori. Ci stiamo lavorando.

Ci sarà il bavaglione d’autore e il premio Testa d’aj, sempre più convinti che la bagna cauda fa bene e il Bagna Cauda Day fa del bene come dimostrano le migliaia di euro versati in concrete azioni di solidarietà durante la quarantena (10 mila alla Croce Verde di Asti, 5000 all’operazione Dona la spesa, 2000 in mascherine ricavate dai bavaglioli).

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00